La prova di residenza consiste in un documento emesso da un fornitore ufficiale riportante l’indirizzo fisico e una data di emissione non antecedente a 3 mesi dal momento del caricamento dello stesso.

Il documento per la prova di residenza può essere:

🚰 una bolletta di un’utenza quale elettricità o acqua;
🏛 un documento di un’amministrazione dello Stato;
🏦 o un estratto conto bancario.

Il documento deve includere le seguenti informazioni:
- Nome e cognome come riportato sul documento d’identità inviato
- Indirizzo di residenza corrente
- Data di emissione (il termine di pagamento di una bolletta non è sufficiente)
- Il nome e informazioni dell’emittente

Ti chiediamo di seguire le linee guida sotto riportate quando effettui una scansione o scatti una foto della prova di residenza/indirizzo.

Assicurati che la scansione/foto del documento sia dritta e non distorta.

Make sure the scan/photo of your document is straight and not distorted

Assicurati che la scansione/foto del documento usato come prova di residenza non sia tagliato o ritagliato.

Make sure the scan/photo of your POR document is not cut or cropped

Tieni presente che non accettiamo contratti personali, contratti assicurativi, fatture, ricevute, noleggi di veicoli o contratti di affitto come prova di indirizzo.

Accettiamo solo bollette emesse da istituti finanziari, da società di utenze domestiche (gas, acqua, elettricità, telefono fisso, TV via cavo), agenzie governative o dell’autorità giudiziaria. Se questo documento è disponibile online, puoi inviarlo sotto forma di file PDF o screenshot con l’URL visibile.

Hai trovato la risposta?